sei qui: Home/I Garden Club/SOCIETA' AMICI DEL GIARDINAGGIO PADOVA

SOCIETA' AMICI DEL GIARDINAGGIO PADOVA

La "Società Amici del Giardinaggio" di Padova è nata il 31 gennaio 1962 per opera di Marisa Montesi Sgaravatti come atto d'amore per la natura in ogni suo aspetto, per i giardini che ne sono espressione, per la città e la sua storia.

Il legame dell'Associazione con Padova è sempre stato strettissimo. Lo dimostra sia la scelta della dicitura ripresa dall'antica "Società Promotrice del Giardinaggio" istituita nel 1846 dal prof. De Visiani, direttore dell'Orto Botanico, sia la continuità di contatti sul piano culturale con l'Orto che si fregia d'essere il primo Giardino dei Semplici Universitario d'Europa ( 29 giugno 1545 ) ora designato dall' UNESCO Patrimonio dell' Umanità.

Nel lontano 1962 la fondazione di questo Garden Club fu un atto di coraggio, si volle creare un centro a salvaguardia e valorizzazione della natura andando contro le correnti del tempo disinteressate nei confronti del giardino sia come spazio privato che pubblico nelle città sempre più cementificate e disumanizzate come ben si legge nell' Atto di Fondazione: "i giardini privati vanno scomparendo per reperire superfici da costruire, ridottissime sono le aree destinate al pubblico, ben poco lo spazio riservato all'uso del verde". 

Marisa Sgaravatti seppe far sintesi attorno a sé. Molti privati e molti rappresentanti di Enti pubblici condivisero le sue idee dandole appoggio. Ancora oggi l' Associazione - che conta 170 soci e ha sede a Noventa Padovana, via Roma 26, presso la Presidente Anita Parpinelli Saccomanii - continua il proprio cammino fedele a questi principi.

Da sempre i programmi si articolano: sul piano dello studio con conferenze ed incontri, sul piano dell' esperienza con viaggi e gite. Il tema è specialisticamente inerente alla natura: il paesaggio, la flora, le coltivazioni, le nuove sperimentazioni. I giardini sono osservati sotto il profilo storico, stilistico, naturalistico. I viaggi e le gite, sia in Italia che all' estero, permettono un contatto diretto con le grandi architetture vegetali. I frequenti contatti con l'Orto Botanico negli anni si sono concretati nell'acquisto di piante ed in particolare nel restauro di importanti erbari, di rari libri botanici, di stampe e disegni.

Il programma del 2009, peraltro abitualmente inviato ai 20 clubs iscritti all' AGI, ha riguardato sinora: la visita ad alcuni giardini storici tra cui quello della Villa Reale di Stra a cui sono state promesse alcune composizioni floreali per abbellirne gli interni; i viaggi di studio a Vienna e Salisburgo, continuando il programma di informazione sui parchi storici europei; le conferenze sulle Dolomiti e la flora alpina, la decorazione floreale nel gioiello, la presentazione di nuove linee decorative fatte da Giusy Ferrari.

Il contatto d' amicizia tra le socie è mantenuto vivo da frequenti incontri nelle case o nei giardini delle stesse, così da rinforzare la reciprocità di stima ed interessi.

Il rapporto con le autorità civili vede la nostra presenza collaborativa: nella manifestazione "Città fiorita" con le premiazioni alle migliori "terrazze e balconi"; nelle mostre fotografiche e pittoriche sul tema; nella pubblicizzazione, con conseguenti visite, del nuovo "Roseto di S.Giustina" sui bastioni cittadini e della "Casa di cristallo" bellissima serra per piante succulenti.

Laddove non è possibile una presenza effettiva il nostro Club ha sempre curato l'aspetto informativo in modo da sensibilizzare positivamente l'opinione pubblica sulla creazione e manutenzione del verde, conscia dell'importanza per l'uomo di un corretto ed armonico rapporto con la natura. Anita Parpinelli Saccomani

La nuova Presidente della Società Amici del Giardinaggio attualmente è Giovanna De Stefani.

 

Anno di fondazione : 1962 Numero Soci : 165 Indirizzo : Email : gardenclubpadova@gmail.com Telefono : Fax : Sito Web : Presidente : GIOVANNA DE STEFANI Eventi di questo Garden Club